Cade in bici per evitare un pedone, muore tre giorni dopo l'incidente

L'incidente risale a lunedì: a Ragoli il pensionato era caduto dalla bicicletta per evitare una passante

E' morto per le lesioni riportate in seguito alla caduta dalla bicicletta Raimondo Turri, 63enne di Pinzolo. L'incidente risale al primo pomeriggio di lunedì quando il pensionato, per evitare di scontrarsi con una passante, era caduto rovinosamente a terra battendo la testa sull'asfalto. Trasportato d'urgenza all'ospedale S. Chiara di Trento, è spirato nel pomeriggio di ieri. 

Un grave lutto per la comunità di Pinzolo: "Per decenni impiegato alla Cassa Rurale di Pinzolo, era andato in pensione da poco tempo. Grande sportivo e amante della montagna" così è ricordato in un articolo pubblicato sul quotidiano online Campane di Pinzolo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento