Domenica, 14 Luglio 2024
L'incidente

Auto nel dirupo, fa 300 metri ribaltandosi: gravissimi 2 coniugi

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Bolzano, i vigili del fuoco e i soccorsi con l'eliambulanza

Si presume un errore durante una fase di manovra. L’auto si trovava nel parcheggio di una malga di Racines, provincia di Bolzano, quando qualcosa è andato storto. L’auto è finita in un dirupo e si è ribaltata in continuazione per circa trecento metri, fino a quando non è finita la sua corsa in discesa. Quando sono arrivati sul posto, i soccorritori hanno trovato moglie e marito. Entrambi sono stati portati all’ospedale in gravissime condizioni.

A cercare di capire che cosa sia successo ora ci sono i carabinieri di Bolzano che, coordinati dal comandante Alessandro Coassin, hanno effettuato una serie di rilievi sul posto. Secondo una prima ricostruzione, al volante c’era il marito, un 71enne residente a Nova Ponente. Era sabato mattina quando stava effettuando una manovra di parcheggio quando è andato troppo oltre e l’auto è finita nel fossato. È precipitato lungo il dirupo sottostante, fermandosi dopo vari ribaltamenti.

L’uomo è stato soccorso ed elitrasportato da personale aiutalpin all’ospedale di Bolzano in gravi condizioni. La moglie 68enne, seduta sul sedile passeggero, è stata trasportata all’ospedale di Bressanone. Sul posto anche i vigili del fuoco dell’Alto Adige per mettere in sicurezza la zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto nel dirupo, fa 300 metri ribaltandosi: gravissimi 2 coniugi
TrentoToday è in caricamento