Incidente, violento schianto tra due moto al semaforo: centauri portati via in ambulanza

L'impatto verso le 18 di martedì. Sul posto due ambulanze del 118, vigili del fuoco volontari di Villazzano e polizia locale

Immagine repertorio

Un violento schianto tra due moto è avvenuto nel pomeriggio di martedì 3 settembre, poco dopo le 18, a Trento, nella frazione di Povo, all'incrocio con via Salé . A rimanere feriti due centauri di 35 e 29 anni. Sul posto due ambulanze del 118, i vigili del fuoco volontari di Villazzano e la polizia locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causa delle ferite e dei traumi riportati nella collisione i giovani motociclisti sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale Santa Chiara di Trento. Lo scontro è avvenuto all'altezza di un semaforo, sembra, per una mancata precedenza. Al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica del sinistro gli agenti della locale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoratori dalla Romania, la Giunta scrive a Roma: ipotesi "quarantena attiva"

  • Cristiana Capotondi a Trento: sarà Chiara Lubich

  • Crisi braccianti: nuova chiamata per i residenti in Trentino

  • Pasubio, 45 pecore morte in un dirupo. La Provincia conferma: "Stavano scappando dai lupi"

  • Lascia le sue cose al rifugio e scompare, lo cercano tutta la notte: era al bivacco

  • Coronavirus, indice Rt: Trentino al terzo posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento