Incidente sul viadotto: tre auto coinvolte, Gardesana bloccata

Statale 45 chiusa per incidente con deviazione a Padergnone, fortunatamente solo conseguenze lievi pe rle persone coinvolte

Gardesana bloccata a cavallo del mezzogiorno di martedì 14 gennaio per un incidente, fortunatamente con conseguenze lievi per le persone, verificatosi sul viadotto che da Padergnone scende verso Toblino.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco volontari del paese, che hanno subito bloccato la statale per permettere le operazioni di soccorso e deviato il traffico attraverso l'abitato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre le auto coinvolte, altrettante le persone soccorse dalle ambulanze, come detto con conseguenze lievi. La riapertura della statale della Gardesana è prevista attorno alle ore 14.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Dopo il caldo arrivano i temporali (anche forti): le previsioni per il weekend

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Migliaia di metri cubi di fango, roccia e alberi franano in valle: intervengono protezione civile e vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento