Tragico incidente nella notte, muore diciannovenne

Lo schianto è avvenuto attorno alle 4 nella galleria di Mezzolombardo. Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi del 118 con un'ambulanza ma per il giovane non c'è stato nulla da fare. All'origine dell'incidente potrebbe esserci un colpo di sonno

Tragico incidente nella notte sulla strada statale della Val di Non: potrebbe esserci stato un colpo di sonno all'origine del tragico incidente che ha causato la morte di un ragazzo di appena 19 anni, residente a Rovereto: Andrea Gatti, giovane cuoco in servizio presso un hotel della Paganella, clicca qui. I carabinieri sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

Lo schianto è avvenuto attorno alle 4 del mattino nella galleria di Mezzolombardo in località Rocchetta, l'auto viaggiava in direzione nord, ed è uscita dalla carreggiata andando a schiantarsi contro il muro laterale della galleria, all'altezza di una delle piazzole di servizio. Come detto si è trattato forse di un colpo di sonno o di una distrazione fatale. Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi del 118 con un'ambulanza ma per il giovane non c'è stato nulla da fare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

Torna su
TrentoToday è in caricamento