L'incidente

Terribile schianto in moto: ragazzino lotta per la vita

Sono ore di apprensione in paese

È ancora ricoverato in gravi condizioni al Civile di Brescia il 16enne che, nella notte tra venerdì 28 e sabato 29 luglio, si è schiantato in moto contro un muro a Bagolino; i medici non hanno sciolto la prognosi ed è ancora in pericolo di vita. Sulla sella, insieme a lui, c'era anche un amico di 15 anni, le cui condizioni sono meno preoccupanti; è stato ricoverato alla Poliambulanza.

La dinamica

La moto sulla quale entrambi viaggiavano è finita fuori strada, per cause da chiarire, e si è poi schiantata contro un muro che costeggia via del Cerreto. Sul luogo dell’incidente, avvenuto poco prima di mezzanotte, sono intervenuti i carabinieri di Salò, che si sono occupati dei rilievi del caso. Stando ai primi accertamenti, i due avrebbero preso la moto di un altro ragazzo e poi si sarebbero diretti verso il centro di Bagolino, finendo per perdere il controllo della due ruote. Pare che nessuno dei due avesse la patente necessaria per guidare il mezzo e che non indossassero il casco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile schianto in moto: ragazzino lotta per la vita
TrentoToday è in caricamento