Tragico incidente, cade con l'auto nel fiume: morto Marco Mattevi

L'uomo, 82 anni, è rimasto intrappolato nell'abitacolo

Foto polizia locale Giudicarie

È Marco Mattevi la vittima dell'incidente avvenuto nel pomeriggio di giovedì, dopo le 18, a Ponte Arche, frazione di Comano Terme. L'uomo, 82 anni, è caduto con l'auto nel fiume Sarca, precipitando per una trentina di metri e rimanendo poi incastrato nell'abitacolo. Sul posto sono intervenuti elisoccorso, ambulanza e vigili del fuoco. 

Dopo aver estratto l'82enne con pinze idrauliche i vigili del fuoco di Stenico, Trento e Bleggio inferiore lo hanno affidato alle cure dei soccorritori, che l'hanno trasportato al pronto soccorso del Santa Chiara di Trento. I traumi e le ferite riportati nell'impatto però erano troppo gravi e l'uomo è spirato all'ospedale nel corso della serata. 

Mattevi era precipitato nel Sarca dopo aver perso il controllo della propria auto, per ragioni ancora da appurare, e aver sbandato. I rilievi per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente sono affidati alla polizia locale delle Giudicarie. Marco Mattevi lascia la figlia Monica, sindaco di Stenico, e la moglie Anna. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento