Schianto frontale auto-bus: muore un 31enne e 11 persone rimangono ferite

Il tragico impatto a Terlano, in provincia di Bolzano, nel pomeriggio di lunedì. Sul posto 118 e carabinieri

Lukas Hinrichs (foto dal suo profilo Facebook)

Ha perso la vita dopo un violento schianto tra la sua auto e un autobus. È accaduto al 31enne Lukas Hinrichs, nel pomeriggio di lunedì 5 agosto, verso le 16, dopo il tragico incidente avvenuto a Terlano, Bolzano. 

Il giovane si trovava alla guida della sua utilitaria quando si è scontrato contro un autobus della compagnia di trasporto Sasa nelle vicinanze di una leggera curva all'altezza della ditta Unifix. Nell'impatto, riferiscono i carabinieri, sono rimasti feriti anche dieci passeggeri del bus e l'autista. Sei tra loro sono stati trasportati all'ospedale di Bolzano, mentre gli altri cinque a quello di Merano. Nessuno comunque sarebbe rimasto ferito in modo grave.

La vittima, residente a Terlano, era appassionata di sport e tifava l'Hockey Club Bolzano. A piangerlo, oltre ai suoi cari e i suoi amici, anche il mondo sportivo. Dopo il fatale schianto la strada è rimasta chiusa  per consentire i rilievi da parte dei carabinieri e le operazioni di sgombero della carreggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Trento Città del Natale: Mercatini, Notte Bianca, Capodanno. Ecco tutte le novità

  • Camion sbanda e finisce contro il guard rail: chiusa una corsia della Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento