Incidente mortale a Lavis, auto contro un camion cisterna di GPL

L'impatto non ha lasciato scampo all'automobilista, morto sul colpo. La statale 12 è stata riaperta solamente in serata, grave l'autista del camion che trasportava GPL

L'auto distrutta dopo l'incidente

Incidente mortale oggi, mercoledì 11 luglio, sulla statalle 12 a Lavis. All'altezza della frazione Sorni un'auto si è schiantata contro un'autobotte che trasportava GPL. L'impatto non ha lasciato scampo al 39enne alla guida della vettura, Diego Degasperi, residente a Meano. Un altro ferito, un uomo di 51 anni, è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale S. Chiara.

L'allarme è stato immediato e sul posto si sono portati i Vigili del Fuoco volontari del paese, che hanno chiuso la statale per permettere le operazioni di soccorso, seguendo una delicata procedura messa in atto in questi casi, per scongiurare il rischio di incendio. Il 118 è intervenuto con l'elicottero da Trento ma purtroppo il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Alle ore 17.30 la statale risulta ancora chiusa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento