rotate-mobile
La tragedia

Non rientra dal giro in moto, lo trovano morto in una scarpata

È precipitato per una ventina di metri

Un uomo di 73 anni ha perso la vita dopo essere finito con la moto in una scarpata, precipitando per una ventina di metri. 

Verso l'una della notte tra martedì e mercoledì, gli uomini del Soccorso Alpino della Val Sabbia e i vigili del fuoco sono stati allertati dai carabinieri di Bagolino, a causa del mancato rientro a casa del 73enne (residente a Mazzano), che era partito nel tardo pomeriggio dalla località Tònolo. Sono stati contattati anche gli operatori trentini per fornire supporto alle ricerche, che hanno portato al ritrovamento del biker sotto un tornante; era precipitato per diversi metri. 

Dopo le procedure previste, il corpo è stato recuperato con la tecnica del contrappeso in barella portantina e portato sulla carreggiata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non rientra dal giro in moto, lo trovano morto in una scarpata

TrentoToday è in caricamento