Incidente nella notte a Mori: tre feriti gravi

Ambulanze e Vigili del Fuoco sul posto per estrarre i feriti dalle lamiere

foto di repertorio

Pauroso incidente nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 settembre sulla statale 240 poco prima del bivio che, da una parte conduce alla frazione di Mori Vecchio, dall'altra alle gallerie di Toerno. L'allarme è scattato attorno all'una di notte: la centrale di Trento ha allertato i Vigili del Fuoco volontari locali che sono accorsi sul luogo dell'incidente con 4 squadre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre le persone rimaste coinvolte nello schianto: i più gravi sono un uomo di 59 anni ed un ragazzo di 24, oltre ad una persona di 55 anni che ha riportato ferite meno gravi. Tutti e tre sono stati affidati alle cure del personale del 118, intervenuto sul posto con tre ambulanze, e ricoverati all'ospedale di Rovereto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Elezioni comunali: seggi aperti, ecco tutte le informazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento