menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con il monopattino in tangenziale, investito da un'auto: gravissimo

Incidente ella serata di domenica alla base del cavalcavia di Ravina, inevitabile lo schianto: trentenne in rianimazione

Incidente tra un'auto ed un monopattino elettrico in tangenziale a Trento. Il giovane a bordo del monopattino si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara. La ragazza al volante, che se l'è trovato di fronte all'improvviso, non è riuscita ad evitarlo.

Di sicuro il monopattino non poteva trovarsi lì in quel momento. "Allo stato attuale - spiega l'Infortunistica Stradale della Polizia Locale - ed in attesa che il Ministero si esprima in maniera adeguata, i monopattini elettrici sono equiparati ai velocipidi e ne seguono sostanzialmente tutte le regole. L'esplicito divieto per le biciclette sulla tangenziale, dunque vale anche per questa tipologia".

Sembra, inoltre, che il trentenne sul monopattino non stesse percorrendo la tangenziale, ma che la stesse attraversando. "Siamo ancora nel campo delle ipotesi, che dovranno poi essere confermate in una fase ulteriore, ma a quanto ci risulta l'incidente è avvenuto in piena tangenziale, all'altezza del distributore in corsia nord, e sembra che il monopattino stesse attraversando da un lato all'altro".

L'auto procedeva verso sud, la visibilità ridotta per l'orario notturno (erano circa le 21) ha fatto il resto. Lo scontro, come detto, è stato pressoché inevitabile e l'impatto violentissimo. Immediati i soccorsi: sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco volontari di Ravina, insieme alle ambulanze di Trentino Emergenza, che hanno trasportato il trentenne in codice rosso verso l'ospedale Santa Chiara. E' ricoverato in condizioni molto gravi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento