Incidente a Lona Lases: ancora grave Luciano Casagranda

Ricoverato in gravi condizioni dopo il terribile incidente Luciano Casagranda, medico di Pinè

È Luciano Casagranda, medico dell'Altopiano di Pinè, la vittima dell'incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 10 giugno a Lona-Lases. Il 67enne si trovava a bordo della sua Bmw al bivio di immissione sulla provinciale quando è stato centrato da un camion.

I vigili del fuoco lo hanno estratto dalle lamiere con le pinze idrauliche. L'uomo è stato poi trasportato in elicottero all'ospedale S. Chiara di Trento dove, da ieri sera, lotta tra la vita e la morte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Ad intervenire per soccorere il 67enne erano subito arrivati un'ambulanza e un elicotter di Trentino Emergenza. Già al momento dell'arrivo dei soccorritori le condizioni del ferito erano critiche. Lo schianto era avvenuto verso le 11:45 alla fine del paese di Lona Lases, val di Cembra. Sul posto i carabinieri della Stazione di Albiano, Trentino Emergenza e i vigili del fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Cade con la carrozzina nel torrente e muore

  • Cade nel fiume: ripescato vivo un chilometro e mezzo a valle, è grave

  • Trentino, visite specialistiche gratuite per le donne: come effettuarle

Torna su
TrentoToday è in caricamento