Investito sulle strisce a Mattarello: è in rianimazione

Investimento alle 7.30 del mattino sul passaggio pedonale tra la tangenziale e via Nazionale

Il luogo dell'investimento

E' in rianimazione, sotto osservazione dei medici, il 56enne investito nel primo mattino di mercoledì 15 gennaio a Mattarello. Erano da poco passate le 7.30 quando l'uomo è stato centrato da una Fiat Panda mentre attraversava le strisce pedonali.

La Polizia Locale, che ha ricostruito la dinamica dell'incidente, conferma che l'utilitaria stava procedendo a bassa velocità. La caduta ha però causato traumi importanti al pedone, che è stato soccorso dal'automedica e poi portato in codice rosso all'ospedale S. Chiara di Trento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'investimento è avvenuto su uno degli attraversamenti pedonali di via della Gottarda, nel tratto che collega via Nazionale (ex statale 12) con la bretella della tangenziale sud di Trento. Un tratto particolarmente frequentato da chi vuole andare a passeggiare o a correre sulla ciclabile che corre lungo l'argine sinistro dell'Adige. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento