Auto contro furgone a Zambana: perde la vita un uomo di 46 anni

Omar Bouzellif, 46 anni, marocchino, residente da anni a Taio e lavorava da anni sull’altipiano della Paganella. Per cause da accertare la sua auto ha sbandato, andando ad invadere la corsia opposta e centrando un furgone

Un'immagine dell'incidente a Zambana venerdì pomeriggio

Si ipotizza un sorpasso azzardato come causa dell’incidente costato la vita nel tardo pomeriggio di ieri a Omar Bouzellif, 46 anni, marocchino, residente da anni a Taio e lavorava da anni sull’altipiano della Paganella. Per cause da accertare la sua auto ha sbandato, andando ad invadere la corsia opposta e centrando un furgone. Ferito, ma non in pericolo di vita, un altro automobilista, quarantuno anni, artigiano di Spormaggiore, rimasto coinvolto nel terribile schianto frontale. L’incidente si è verificato poco dopo le 17 a Nave San Rocco, cento metri a nord della rotatoria del ponte Arcobaleno, procedendo da Zambana in direzione Mezzolombardo. La dinamica dell'accaduto è al vaglio delle forze dell'ordine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Con il furgone contro una corriera: muore sul colpo

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Azienda trentina brevetta una macchina che produce 70.000 mascherine al giorno

Torna su
TrentoToday è in caricamento