Incidenti stradali autostrada A22

Incidente in autostrada a San Michele: perde la vita l'autista di un mezzo pesante

Un secondo incidente in A22 ad un'ora di distanza dal primo, pochi chilometri più a nord, è costato la vita ad uno degli autisti dei tre mezzi pesanti coinvolti. Il tamponamento tra camion, tra i caselli di San Michele e Trento nord è avvenuto a causa della coda formatasi per l'incidente a Piedicastello

A poco più di un'ora dall'incidente che ha paralizzato l'A22 a Trento si è verificato un altro terribile incidente tra i caselli di San Michele all'Adige e Trento nord: in questo secondo evento ha perso la vita un camionista tedesco di 48 anni, al volante di uno dei tre mezzi pesanti coinvolti nell'incidente, avvenuto attorno alle 19.15 al chilometro 129 in direzione sud in prossimità della stazione di servizio "Paganella ovest".

Secondo le prime informazioni gli altri due autisti coinvolti sarebbero illesi. Sul posto sono intervenuti i mezzi sanitari, i Vigili del Fuoco e le forze dell'ordine, impegnate a far defluire il traffico: sull'autostrada si sono formati circa due chilometri di coda, uscita obbligatoria a San Michele e rientro a Trento centro, riaperto in entrata per l'occasione, per chi viaggia in direzione sud. 

 km129-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in autostrada a San Michele: perde la vita l'autista di un mezzo pesante

TrentoToday è in caricamento