Venerdì, 19 Luglio 2024
Incidenti stradali Centro storico / Via Druso Livio

Fuga dopo l'incidente con lo scooter rubato, rintracciati grazie alla carta d'identità

Sono stati rintracciati e denunciati dai carabinieri i due giovani che nella notte dello scorso 2 novembre avevano causato un incidente in via Druso, vicino al ponte di San Giorgio a Trento. A bordo di uno scooter, poi rivelatosi rubato, avevano  urtato un'auto e si erano allontanati senza fermarsi. I tre ragazzi a bordo dell'auto hanno chiamato i carabinieri i quali, dettaglio reso noto oggi dopo la notifica della denuncia, avevano notato a terra sul luogo dell'incidente una borsa: all'interno hanno ritrovato la carta d'identità di una ragazza, trentina di 24 anni. La borsa è probabilmente caduta a terra durante l'incidente: un caso fortuito nonchè un grosso indizio per i  carabinieri che hanno così ricostruito l'accaduto arrivando oggi a denunciare la ragazza in concorso con un 36enne tunisino per ricettazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga dopo l'incidente con lo scooter rubato, rintracciati grazie alla carta d'identità
TrentoToday è in caricamento