Incidente a Livo, morti un'anziana e un motociclista

L'incidente si è verificato attorno alle 19. La donna è morta dopo essere stata investita da una moto. Nell'impatto il motociclista è rimasto ferito in modo grave ed morto anche lui malgrado i soccorsi tempestivi

Una donna, Rosa Zanotelli di 83 anni, è morta sul copo dopo essere stata investita da una moto a Livo, in valle di Non, dove viveva. L'incidente è costato la vota anche al motociclista, Giannino Moggio, di Rumo, rimasto ferito in modo grave nell'impatto. L'uomo è spirato malgrado il disperato tentativo di rianimazione dei sanitari del 118 intervenuti con l'elicottero. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Cles. Moggio, 52 anni, stava tornando a casa con un gruppo di amici a bordo della sua moto. Forse per una distrazione, non si è accorto che la donna, Rosa Zanotelli, stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, travolgendola. Nell'impatto, anche Moggio è stato sbalzato a terra riportando ferite gravissime e fatali. 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

Torna su
TrentoToday è in caricamento