rotate-mobile
Tragedia sfiorata

Il turista salta prima che il furgone precipiti per 100 metri

Secondo una prima ricostruzione, il mezzo stava effettuando una manovra di parcheggio quando è finito in una scarpata.

Il furgone è precipitato giù in un dirupo nel bosco per cento metri e sarebbe potuta andare molto peggio se lui, un turista spagnolo, non avesse avuto la prontezza di saltare giù un secondo prima.

Tragedia sfiorata a Sarentino, provincia di Bolzano, domenica 6 agosto. Secondo una prima ricostruzione, il mezzo stava effettuando una manovra di parcheggio quando è finito in una scarpata. Un errore dovuto alla marcia inserita, la retromarcia invece della prima. Il veicolo è andato troppo oltre il ciglio della carreggiata e così il mezzo è scivolato all’indietro ma il conducente è riuscito a saltare giù dal veicolo prima che il mezzo si schiantasse contro gli alberi. Sul posto i vigili del fuoco e le forze dell'ordine per recuperare il furgone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il turista salta prima che il furgone precipiti per 100 metri

TrentoToday è in caricamento