Incidente al passo Fedaia, sei feriti: guidatore ubriaco e furgone "rubato"

Due dei sei ragazzi a bordo,tutti lavoratori stagionali, avrebbero trafugato le chiavi dalla Scuola di sci e dovranno ora rispondere di furto

Il ragazzo alla guida del furgone uscito di strada al passo Fedaia nella notte del 30 dicembre era sotto effetto dell'alcol. Il mezzo, inoltre, era stato "rubato". Emergono nuovi dettagli dalle indagini dei Carabinieri di Cavalese sull'incidente avvenuto nella penultima notte dell'anno sul passo dolomitico, che ha causato sei feriti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due dei giovani a bordo, tutti lavoratori stagionali sulle piste o negli alberghi, avrebbero rubato le chiavi del furgone della Scuola di sci per farsi un giro dopo la giornata di lavoro. Dovranno ora rispondere di furto, mentre il ragazzo che guidava al momento dell'incidente è incorso nelle disposizioni del caso dopo che gli esami svolti in ospedale hanno rivelato un tasso alcolemico al di sopra dei limiti di legge. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento