Incidente al passo Fedaia, sei feriti: guidatore ubriaco e furgone "rubato"

Due dei sei ragazzi a bordo,tutti lavoratori stagionali, avrebbero trafugato le chiavi dalla Scuola di sci e dovranno ora rispondere di furto

Il ragazzo alla guida del furgone uscito di strada al passo Fedaia nella notte del 30 dicembre era sotto effetto dell'alcol. Il mezzo, inoltre, era stato "rubato". Emergono nuovi dettagli dalle indagini dei Carabinieri di Cavalese sull'incidente avvenuto nella penultima notte dell'anno sul passo dolomitico, che ha causato sei feriti. 

Due dei giovani a bordo, tutti lavoratori stagionali sulle piste o negli alberghi, avrebbero rubato le chiavi del furgone della Scuola di sci per farsi un giro dopo la giornata di lavoro. Dovranno ora rispondere di furto, mentre il ragazzo che guidava al momento dell'incidente è incorso nelle disposizioni del caso dopo che gli esami svolti in ospedale hanno rivelato un tasso alcolemico al di sopra dei limiti di legge. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento