rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Dopo l'incidente / Canazei

Canazei: il volo nel vuoto e poi lo schianto del furgone

Sono in totale nove le persone rimaste ferite nel terribile incidente

Si trovavano a bordo del furgone dello Ski Team Fassa le nove persone rimaste ferite nel terribile incidente del primo mattino di venerdì 30 giugno sulla SS 242 tra Canazei e passo Sella, in direzione Val Gardena. Dovevano prestare servizio come volontari alla gara Fassa Running; ma, a quella gara, non ci sono mai arrivati.

I fatti

Intorno alle 8.30, nei pressi del torrente Antermont, il furgone è uscito di strada, terminando dopo parecchi metri la propria corsa ribaltato nella scarpata, vicino all’alveo del torrente.

Schianto frontale terribile: ferita una donna incinta

L’età media degli occupanti del furgone era over 60, ad eccezione di due feriti: un uomo di 49 anni e un bambino di 10, entrambi portati d’urgenza all’ospedale San Maurizio di Bolzano. Tutti gli altri sono stati invece divisi tra Rovereto, Cavalese e il Santa Chiara di Trento.

La dinamica

Se ciò che è accaduto appare abbastanza chiaro, è ancora da vagliare completamente l’esatta dinamica che ha portato all’uscita di strada del furgone: c’è infatti da capire se si sia trattato di un’uscita di strada autonoma o se ci siano altre cause dietro l’incidente. Di questo se ne sta occupando la polizia locale della Val di Fassa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canazei: il volo nel vuoto e poi lo schianto del furgone

TrentoToday è in caricamento