Incidente a Cavalese, schianto tra auto: tre feriti

Sul posto 118, carabinieri e vigili del fuoco

Repertorio

Tre persone sono rimaste ferite in un incidente a Cavalese. È accaduto in località Marco verso le 13:30 di martedì 30 giugno. Sul posto sono accorse due ambulanze del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri.

Ad essere coinvolti nel sinistro, tre auto, una Volkswagen Golf, una Toyota C-HR e un'Audi A6. A causa dei traumi riportati nell'impatto i tre conducenti - due donne e un uomo - sono stati trasportati d'urgenza all'ospedale di Cavalese. Le loro condizioni comunque per fortuna non sono gravi.

Secondo quanto ricostruito dai militari lo schianto è avvenuto dopo che il conducente di una delle auto, 49 anni, ha invaso la corsia opposta andando a impattare prima contro un primo veicolo e poi finendo la corsa contro l'altro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Dopo il caldo arrivano i temporali (anche forti): le previsioni per il weekend

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Lavoratori dalla Romania, la Giunta scrive a Roma: ipotesi "quarantena attiva"

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento