Processo per direttissima per Patrizia Benedetti

La donna era alla guida del Suv che domenica pomeriggio viaggiando contromano ha travolto e ucciso Laura Nardon e Francesco Merz. Il suo tasso alcolemico era cinque volte superiore ai limiti consentiti. Nel pomeriggio a Cembra i funerali della coppia

Si terranno oggi pomeriggio alle 17:30 nella Chiesa Arcipretale di Cembra i funerali di Laura Nardon e Francesco Merz, la coppia travolta ed uccisa domenica pomeriggio da un Suv che procedeva contromano all’altezza del Bus de Vela sulla Gardesana. Patrizia Benedetti, la 49enne di Cles alla guida dell’automobile sarà processata per direttissima. La donna, che al momento si trova agli arresti domiciliari, deve rispondere di omicidio colposo aggravato. Il suo tasso alcolemico era cinque volte superiore ai limiti consentiti. Con ogni probabilità non ci sarà sentenza ma la convalida dell’arresto. L’avvocato Paolo Chiariello si è riservato di chiedere un rinvio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento