menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cisterna ribaltata San Michele all'Adige

Cisterna ribaltata San Michele all'Adige

Autocisterna di carburante ribaltata nelle campagne

Grave incidente a San Michele all'Adige nelle prime ore del mattino: ferito l'autista 47enne, Vigili del Fuoco al lavoro per la messa in sicurezza

Un'autocisterna che trasportava carburante è uscita di strada sulla statale 12, all'altezza di San Michele all'Adige, nelle prime ore del mattino di martedì 24 settembre. Secondo le prime informazioni una persona è rimasta gravemente ferita: si tratta di un uomo di 47 anni, soccorso dall'ambulanza e trasportato in codice rosso al Pronto Soccorso.

Non si conosce ancora la dinamica esatta dell'incidente, avvenuto poco dopo le 5.30 del mattino,ma sembra che l'autoarticolato sia uscio di strada autonomamente, senza il coinvolgimento di altri veicoli. Nel momento in cui scriviamo, ore 8.30, la statale è ancora chiusa ed il traffico viene deviato a Mezzocorona, per chi viaggia in direzione sud, e lungo la provinciale 106 per chi viaggia in direzione nord.

Due squadre di Vigili del Fuoco volontari locali, insieme ai permanenti di Trento, sono al lavoro per completare lo svuotamento della cisterna e per mettere in sicurezza l'area. I lavori occuperanno tutta la prima parte della mattinata. AGGIORNAMENTO: la strada è stata riaperta alle 9.55

Sempre nel primo mattino un altro incidente, purtroppo mortale, si è verificato sulla A22 a pochi chilometri di distanza, clicca qui...

cisterna San Michele 2-2-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento