La vicenda incredibile

"Sono in ritardo per la messa" e investe tre ciclisti

L'auto su cui viaggiava la persona che ha causato l'incidente ha forzato i blocchi della gara Dolomiti Sportful Race. Traumi e ferite gravi per gli atleti rimasti coinvolti nello schianto

Quella che poteva essere una normale domenica di sport si è rivelata una tragedia sfiorata: è quanto accaduto ieri, domenica 16 giugno, a Rivamonte, in provincia di Belluno, dove un’auto ha ignorato i blocchi stradali posizionati per la gara ciclistica Dolomiti Sportful Race, travolgendo tre sportivi tra cui anche un cicloamatore 34enne di Rovereto.

Una vicenda resa ancor più incredibile dalla motivazione addotta dalla persona alla guida dell’auto, una donna, che avrebbe dichiarato – secondo le ricostruzioni – di aver forzato i blocchi in quanto in ritardo per la messa.

Traumi e ferite gravi quelle riportate dai ciclisti dopo l’investimento, mentre la donna alla guida dell’auto con ogni probabilità verrà denunciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono in ritardo per la messa" e investe tre ciclisti
TrentoToday è in caricamento