menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frontale sulla statale del Caffaro: gravissima una coppia di trentini

Terribile incidente nel pomeriggio di domenica, ad innescare la carambola una 500 diretta al raduno delle Abarth. I due trentini ricoverati in rianimazione al Civile di Brescia

E' trentina la coppia vittima di un terribile incidente avvenuto ieri sulla statale del Caffaro ad Anfo, provincia di Brescia, a pochi chilometri dal confine con il Trentino. A scatenare la carambola è stata una Fiat Abarth 500 guidata da una ragazza comasca di 25 anni, diretta, secondo quanto racconta Bresciatoday.it (clicca qui) ad un raduno di Abarth in Trentino.

In prossimità di una curva la ragazza avrebbe perso il controllo schiantandosi contro l'auto dei due trentini, un'altra 500, nella corsia opposta. L'incidente è avvenuto poco prima delle 13, nel pomeriggio di domenica 7 maggio. Nello schianto sarebbe coinvolta anche un'altra Abarth, in questo caso una Punto, che seguiva la prima.

I feriti più gravi sono i due trentini, residenti a Lodrone, nel Comune di Storo, soccorsi dall'elicottero del 118 ed ora in rianimazione presso l'ospedale Civile di Brescia. La ricostruzione esatta della dinamica è affidata alla Polizia Municipale della Vallesabbia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento