menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guasto ai freni: pullman fuori strada alla Mendola, morto l'autista

Secondo una prima ricostruzione, il mezzo stava scendendo dal passo della Mendola quando l'autista, accortosi del guasto, ha tentato una manovra disperata per evitare danni maggiori ai passeggeri

È quasi certamente dovuto ad un guasto ai freni l'incidente in cui è rimasto coinvolto ieri sera un pullman carico di turisti della Repubblica Ceca uscito fuori strada tra Sarnonico e Cavareno, in Alta Val di Non, in Trentino, provocando la morte dell'autista e il ferimento di tutti i 34 passeggeri. Secondo una prima ricostruzione, il mezzo stava scendendo dal passo della Mendola quando l'autista, accortosi del guasto, ha tentato una manovra disperata per evitare danni maggiori ai passeggeri ed è riuscito a far finire la corsa del pullman sul dosso di un prato. Nell'impatto l'uomo, Karel Struzka, di  61 anni di Pavlikov, è stato sbalzato dal mezzo ed è morto sul colpo. Nessuno dei turisti, trasportati nei vari ospedali della regione, è rimasto ferito in modo grave. La comitiva ceca era in vacanza in un albergo dell'alta Val di Non. Oggi sono state dimesse le prime persone rimaste ferite nell’incidente di ieri. Il mezzo è stato invece posto sotto sequestro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento