Asfalto bagnato: vola con l'auto fuori strada

Incidente in Valle del Chiese, un ferito grave

Auto fuori strada a Bondone, in Val del Chiese. E' accaduto nella tarda mattinata di venerdì 24 luglio. L'uomo alla guida dell'auto, un 48enne del Burkina Faso residente a Lodrone, ha perso il controllo del mezzo, probabilmente a causa dell'asfalto bagnato, finendo in una scarpata a bordo strada. Immediato l'intervento dei soccorsi, chiamati da alcuni automobilisti di passaggio. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco volontari locali, che hanno recuperato il ferito, affidato alle cure del personale sanitario. Sul posto anche la Polizia Locale della Valle del Chiese e due mezzi del 118. L'uomo è stato portato in codice rosso all'ospedale di Tione, dove si trova ricoverato, fuori pericolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento