Tragico incidente a Trento, auto si schianta contro un autobus: morto un 40enne, tre feriti

Sul posto tre ambulanze e automedica, vigili del fuoco e polizia locale

Una persona ha perso la vita dopo essersi schiantata frontalmente contro un autobus di Trentino Trasporti. È accaduto verso le 17 di sabato 29 febbraio in via Maccani a Trento all'altezza del distributore di benzina Eni, poco prima della rotonda. Sul posto sono accorsi 118, con tre ambulanze e automedica, vigili del fuoco e polizia locale.

In base a una prima ricostruzione della locale l'auto, che veniva da nord, si sarebbe immessa nella strada contromano, andando a collidere con il bus, per ragioni ancora da accertare. Lo schianto è stato particolarmente violento: la parte anteriore dell'auto, una Volvo, si è completamente accartocciata e anche l'autobus è stato fortemente danneggiato. Il conducente dell'auto - un quarantenne italiano - è deceduto sul posto a causa dei traumi e delle ferite riportati nell'impatto, mentre alcuni passeggeri del bus sono rimasti feriti e sono stati trasportati all'ospedale.

I rilievi di legge per ricostruire l'esatta dinamica del sinistro sono affidati alla polizia locale. I feriti sono stati soccorsi dal personale del 118, che ha accompagnato alcuni di loro al pronto soccorso. La strada è stata bloccata per consentire l'arrivo dei soccorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Ragazzina in bici investita dall'autobus in via Venezia

Torna su
TrentoToday è in caricamento