Dopo l'incidente / Valsugana / Viale Dante Alighieri

Schiantato contro la ciclabile, aveva un tasso alcolemico da record

È accaduto a Pergine Valsugana: denuncia e confisca dell'auto

Un sabato pomeriggio con il gomito decisamente alzato per la persona alla guida dell’auto che lo scorso fine settimana, a Pergine Valsugana, si è schiantata contro il marciapiede e la pista ciclabile di via Dante. Dopo l’alcoltest i suoi valori sono risultati cinque volte superiori al limite consentito.

Il tutto è avvenuto sabato 14 ottobre, intorno alle 17, in via Dante. Al momento dello schianto fortunatamente nessuno stava attraversando la ciclabile che, al contrario, solitamente è piuttosto trafficata. Anche le due persone a bordo, guidatore e passeggero, non sono rimaste ferite. All’arrivo delle forze dell’ordine è stato fatto l’esame dell’alcoltest che ha confermato i dubbi iniziali: la persona che guidava era ubriaca con un valore di ben cinque volte superiore al limite.

Per questa persona, ora, oltre alla macchina distrutta e confiscata, anche la patente ritirata, la multa, i danni da pagare al comune di Pergine per aver divelto la barriera della ciclabile e una denuncia per guida in stato di ebbrezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiantato contro la ciclabile, aveva un tasso alcolemico da record
TrentoToday è in caricamento