Dro, si rovescia con il furgone: ss45bis chiusa per un'ora

Sul posto i vigili del fuoco di Dro, gli agenti della polizia dell'Alto Garda e i carabinieri

È rimasto chiuso per circa un'ora il tratto di strada della ss45 bis, all'altezza del sasso del diavol, tra Dro e Pietramurata dove martedì 17 novembre, alle 11.35 circa, un furgone si è rovesciato. Le cause e l'esatta dinamica che hanno portato il conducente del veicolo a rovesciarsi autonomamente sono ancora in corso di accertamento da parte degli organi inquirenti. Al momento è stato reso noto che il mezzo sarebbe uscito di strada autonomamente e per la sbandata, avrebbe toccato la roccia e si sarebbe così rovesciato.

Dro incidente ss45bis 17novembre 2020 3-2

Dopo l'impatto, l'autista è uscito da solo dal mezzo con qualche botta ed escoriazione ed è stato portato al pronto soccorso per i dovuti accertamenti. La strada è stata chiusa per circa un'ora per permettere alla pattuglia della polizia locale Alto Garda e a quella dei carabinieri intervenute per eseguire i rilievi di rito. I vigili del fuoco di Dro sono usciti con un mezzo polisoccorso e 5 volontari e volontarie e sono rientrati per le 13.30.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

Torna su
TrentoToday è in caricamento