Sbanda, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: esce illeso dal veicolo

Miracolato un 46enne della Val di Non, ecco cos'è successo

Un'immagine dell'incidente

Ha perso il controllo dell'auto, finendo con le ruote all'aria. Può ben dirsi "miracolato" l'automobilista 46enne, protagonista dell'incidente avvenuto tra Livo e Rumo, in Val di Non, nel pomeriggio di venerdì 17 aprile.

Giunti sul posto, i Vigili del Fuoco volontari lo hano trovato fuori dall'auto, praticamente indenne. Secondo una prima ricostruzione dell'incidente l'auto sarebbe finita con le ruote anteriori su un terreno in salita a bordo strada, ribaltandosi senza aver subìto un impatto con il suolo.

I volontari di Livo sono intervenuti con l'autobotte, pensando di domare un eventuale incendio, ma sono stati sufficienti gli estintori, e con le pinze idrauliche: anche questo strumento, vitale in molti casi, questa volta si è rivelato superfluo.

L'uomo ha ricevuto alcune cure sul posto, ma fortunatamente non sono stati riscontrati traumi o ferite particolarmente gravi. Altrettanto fortunatamente, viste le misure restrittive per l'emergenza coronavirus, la strada era completamente deserta e nessun altro veicolo è rimasto coinvolto nell'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento