Schianto ad Acquaviva: gravissima una donna di 57 anni

Coppia di tedeschi fuori strada con l'auto sulla bretella verso Trento

immagine di repertorio

E' ricoverata in condizioni molto gravi all'ospedale S. Chiara la donna di 57 anni finita con l'auto contro il guard rail ad Acquaviva, a sud di Mattarello, mentre viaggiava insieme al marito, entrambi di nazionalità tedesca.

Il terribile incidente è avvenuto poco prima delle 7 del mattino di lunedì 16 settembre. L'auto è uscita di strada senza il coinvolgimento di altri veicoli, sulla bretella che collega Besenello alla tangenziale di Trento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 118 è intervenuto sul posto, insieme ai Vigili del Fuoco, con due ambulanze ed un'automedica. La donna è stata trasportata d'urgenza in ospedale dove i medici hanno constatato, purtroppo, la compromissione di alcune funzioni vitali. Grave anche il marito, 55enne, anch'egli ricoverato presso l'ospedale cittaidno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento