A22: incidente con feriti gravi, 8 chilometri di coda

Incidente nel primo pomeriggio, sul posto soccorsi e forze dell'ordine

La coda ad Affi, webcam A22

Incidente sulla A22 tra i caselli di Ala/Avio ed Affi, a cavallo tra Veneto e Trentino, nel primo pomeriggio di venerdì 4 settembre. Un'auto è uscita di strada autonomamente schiantandosi contro la barriera laterale. Questa la prima ricostruzione della Polizia Autostradale, intervenuta al seguito delle ambulanze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due le persone coinvolte, gravi ma non in pericolo di vita. I soccorritori, giunti sul posto in ambulanza hanno richiesto l'intervento dell'elicottero, che ha trasportato i due feriti all'ospedale di Verona. Nel momento in cui scriviamo in prossimità del luogo dell'incidente si è formata una coda di 8 km in direzione sud. 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento