menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grave incidente nel primo giorno di riapertura delle piste da mountain bike

Un 26enne è stato trasportato in elicottero all'ospedale S. Chiara

Grave incidente, nel primo giorno di riapertura, sul circuito per mountain bike della Paganella. Poco dopo il mezzogiorno di sabato 20 giugno l'elicottero del 118 levatosi in volo da Trento ha raggiunto in pochi minuti l'Altopiano della Paganella per soccorrere un 26enne, rimasto ferito dopo la caduta dalla bici. Proprio oggi le piste della Paganella dedicate agli appassionati di mountain bike hanno riaperto completamente i battenti dopo la chiusura dovuta al lockdown. 

Il biker, trentino classe 1994, stava percorrendo in discesa il percorso 809 "Malghette Trail" quando ha perso il controllo della propria bici ed essere ruzzolato lungo un canale per una cinquantina di metri, tra il rifugio Meriz e la frazione Santel. Il ragazzo è stato subito raggiunto da una squadra di terra del Soccorso Alpino. I soccorritori hanno poi richiesto l'intervento dell'elicottero.

Ad attendere il velivolo c'erano il mezzo segnaposto del 118 ed i Vigili del Fuoco volontari locali. L'equipe medica ha raggiunto il ferito, che ha ricevuto le prime cure sul posto ed è poi stato trasportato in barella fino all'elicottero, a bordo del quale ha raggiunto in codice rosso l'ospedale S. Chiara. Si trova ricoverato con lesioni gravi, ma non in pericolo di vita.

Si tratta, purtroppo, del secondo incidente in zona in una sola giornata. Verso le 11, infatti, sulla pista "Blade runner" del Paganella Dolomiti Bike Park, un altro biker è stato soccorso per un sospetto trauma alla spalla dopo una caduta con la bici. Sul posto la guardia attiva di Molveno del Soccorso Alpino, gli operatori della Stazione di Molveno e l'ambulanza, che ha portato il ferito a Trento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento