menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cermis, incidente in motoslitta: vertice in procura per punto su indagini

Sembra ormai appurato che si sia trattato di una grave imprudenza: affrontare una pista così ripida con delle persone caricate su un carrello per bagagli è stata una leggerezza pagata a caro prezzo

La Procura ha convocato un vertice a Trento per fare il punto sulle indagini dopo la tragedia della slitta che è finita fuori pista sul Cermis. Sembra ormai appurato che si sia trattato di una grave imprudenza: affrontare una pista così ripida con delle persone caricate su un carrello per bagagli è stata una leggerezza pagata a caro prezzo da Iagafarov Azat, il gestore dell'Hotel Sporting Cermis, che si trovava alla guida della motoslitta volata nel dirupo.

Il 58enne ha dichiarato di non essere riuscito più a frenare, forse a causa di un guasto tecnico, ma la pendenza della pista Olimpia 2 è tale da obbligare anche i gatti delle nevi ad ancorarsi ad un verricello per battere la neve. Oltretutto, la notte vige il divieto di transito, anche a causa dei gatti in manovra. A pagare l'imprudenza, è stato e sarà anche lui: in primis per la morte della moglie Rafilya e di 5 amici, e poi per l'accusa di omicidio colposo plurimo di cui dovrà rispondere davanti alla legge, quando si sarà rimesso dalle varie fratture riportate nella caduta - la prognosi è di 40 giorni. L'altro sopravvissuto, ferito in ospedale, è Boris Iudin, 47 anni, che nella tragedia ha perso moglie e figlia 24enne. Anche lui ne avrà per una quarantina di giorni, ma non è in pericolo di vita. L'altro figlio, un 17enne, aveva deciso quella sera di restare in albergo. Sono toccate a lui le formalità burocratiche, prima di essere accompagnato dalle forze dell'ordine in aeroporto per tornare in Russia, dove lo attendevano gli zii. Domani, probabilmente, il rimpatrio delle salme. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Addio alla Rosetta: Levico perde una nonna speciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento