rotate-mobile
Tragedia sulla strada / Gardolo

Incidente di Gardolo, la vittima è Massimo Beretta

Aveva 58 anni. La polizia locale di Trento è ancora al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro mortale

È Massimo Beretta la vittima del tragico incidente che ha sconvolto la nottata di martedì 28 febbraio a Trento. L’uomo aveva 58 anni.

Lo schianto risultato fatale è avvenuto poco prima delle 21 all’incrocio con via Noce, all’altezza di Gardolo. Un impatto di una violenza inaudita, con le dinamiche ancora in fase di chiarimento da parte della polizia locale di Trento, quello che ha coinvolto la sua Seicento, ovviamente uscita distrutta dal sinistro: basti pensare che l’uomo è stato sbalzato all’esterno dell’abitacolo.

Oltre al 58enne, l’incidente ha coinvolto anche altre due auto, con due uomini, di 21 e 59 anni, trasportati in codice rosso al Santa Chiara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente di Gardolo, la vittima è Massimo Beretta

TrentoToday è in caricamento