Cede il terreno: si ribalta con l'escavatore

L'uomo stava lavorando in un terreno di proprietà, è stato tratto in salvo dai Vigili del Fuoco e trasportato in elicottero a Trento

I Vigili del Fuoco di Soraga sul posto

E' stato portato all'ospedale di Trento in elicottero il 60enne fassano crimasto vittima di un grave incidente con l'escavatore a Soraga, nel pomeriggio di lunedì 11 maggio. L'uomo stava lavorando sul vialetto di accesso ad un garnì di proprietà quando il terreno è ceduto. Il mezzo si è ribaltato più volte finendo nel qualche decina di metri sotto alla strada, su un pendio erboso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco volontari di Soraga, che hanno liberato l'uomo, rimasto schiacciato sotto al mezzo. Nel frattempo è stato allertato l'elisoccorso che, giunto sul posto, ha caricato il ferito e lo ha trasportato in codice rosso a Trento. Fortunatamente, nonostante vari traumi e lesioni, il sessantenne non versa in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porfido, armi, voto di scambio: le mani della 'ndrangheta sulle cave in Trentino

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Bollettino coronavirus: altri 111 nuovi casi, oggi tutti con tampone

  • Intimidazioni agli operai e agganci politici: ecco come agiva la 'ndrangheta in Val di Cembra

  • Via Brennero: arrivano i semafori intelligenti che fanno le multe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento