Cronaca

Ancora sangue sulle strade: morto motociclista in valle di Sole

L'incidente è avvenuto questa mattina attorno alle 9.20 a Bozzana. Qualsiasi tentativo di rianimazione è stato vano: il 43enne era purtroppo già morto. Si tratta del quinto incidente grave in due giorni in Trentino

Gravissimo incidente questa mattina a Bozzana, in val di Sole. Dalle primissime, sommarie, informazioni, si sa che per cause ancora da chiarire un motociclista di 43 anni è stato trovato morto con ferite molto gravi. Secondo una prima ricostruzione sarebbe caduto da solo dalla sua moto, rovinando a terra e provocandosi così traumi che gli sono stati fatali. L'incidente è avvenuto questa mattina attorno alle 9.20. Nell'affrontare una curva verso sinistra Fabio Pedrotti, 43 anni di Trieste, è scivolato a terra e ha battuto violentemente il capo. A nulla sono serviti i soccorsi immediatamente intervenuti sul posto.

Si tratta del quinto incidente stradale con conseguenze gravi in due giorni, dopo quello costato la vita a padre e figlia venerdì notte e la brutta caduta di un 26enne in valle di Cembra ieri pomeriggio. A cui va aggiunta la caduta subita da A.F. un trentino di 62 anni residente a Civezzano che ieri è caduto con la sua Triumph riportando un politruma con contusioni polmonari e fratture multiple alle costole e alle vertebre lombari che gli costeranno almeno trenta giorni di prognosi. Altri incidente, protagonista questa volta un ciclista, è quello avvenuto sempre ieri poco prima delle 14 a Segonzano, all'altezza del bivio per la frazione di Stedro. Un imprenditore 53enne di Chiaravalle (Ancona) è stato ricoverato in neurologia al Santa Chiara di Trento con una emoraggia post traumatica e una prognosi di trenta giorni.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora sangue sulle strade: morto motociclista in valle di Sole

TrentoToday è in caricamento