menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biker cade dalla bici, un recupero difficoltoso per il maltempo

L'incidente è avvenuto al trail flow di Andalo, gli uomini del soccorso alpino hanno dovuto camminare per 40 minuti per raggiungere il giovane da soccorrere

Quattro uomini del soccorso alpino e speleologico di Fai della Paganella dell'area operativa Trentino centrale hanno dovuto camminare per 40 minuti circa per soccorrere un giovane infortunato sul sentiero Hustle&Flow, domenica 4 ottobre. 

Il ragazzo, un 32enne della provincia, poco dopo l'ora di pranzo è arrivato al percorso Hustle&Flow al Doss Pelà, raggiungibile con la cabinovia dal centro di Andalo, Paganella 2001 e poco più distante, in prossimità di un salto, è caduto, procurandosi un trauma cranico e una ferita all'anca destra.

A causa delle condizioni avverse del meteo, la jeep del soccorso alpino e speleologico è stata lasciata a metà strada e gli uomini hanno raggiunto a piedi il 32enne, lo hanno spostato su una barella portantina e lo hanno trasportato fino alla strada dove il personale sanitario dell'ambulanza lo ha preso in carico e trasportato in ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento