Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Incidente all'altezza di Mattarello, disagi sulla linea ferroviaria Bolzano-Verona

Secondo quanto ricostruito, una persona è stata investita da un treno. Treni bloccati per più di un'ora

Un incidente all'altezza di Mattarello, a Trento, ha causato la sospensione del traffico ferroviario lungo la linea Bolzano-Verona nella mattinata di lunedì 6 settembre.

È accaduto poco dopo le 8: secondo quanto ricostruito, una persona è stata investita da un treno per cause ancora da ricostruire. Anche le sue condizioni al momento non sono note. Sul posto le forze dell'ordine e le autorità competenti per svolgere tutti gli accertamenti del caso. L'incidente ha subito causato la sospensione del traffico ferroviario: alcuni treni sono rimasti bloccati nelle stazioni di Trento e Rovereto, accusando più di un'ora di ritardo. Disagi soprattutto ai pendolari che si recavano a lavoro, dato l'orario dell'incidente. 

Trenitalia ha subito organizzato alcune corse sostitutive con degli autobus.

Intorno alle 10:30 poi, il traffico ferroviario è tornato regolare, dopo l'autorizzazione alla ripartenza dei treni concessa dalle autorità competenti intervenute sul posto. Trenitalia ha anche comunicato gli effetti dell'incidente sulla mobilità ferroviaria: 1 treno AV con 50 minuti di ritardo; 1 Eurocity con 40 minuti di ritardo; 8 Regionali con rallentamenti da 30 a 70 minuti, 6 Regionali limitati e 1 cancellato ed auto sostituiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente all'altezza di Mattarello, disagi sulla linea ferroviaria Bolzano-Verona

TrentoToday è in caricamento