menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente in A22: camion contro auto in corsia di emergenza

L'impatto del mezzo pesante sull'auto non ha però causato ferite tali da mettere l'uomo in pericolo di vita: è stato comunque portato in ospedale Santa Chiara a Trento dove gli sono state amputate due falangi

Ci sono situazioni che hanno dell'incredidibile. Quella in cui si è trovato questa mattina un uomo di Reggio emilia ha quasi del miracoloso. 

L'uomo stava viaggiando sulla sua auto lungo l'A22 in direzione sud, quando si è fermato sulla destra, in corsia di emergenza, ben al di fuori della carreggiata, all'altezza di calliano.
 
Erano circa le 9 del mattino. Ha aperto la portiera, è sceso dall'auto e proprio in quel momento è sopraggiunto un camion, che gli è rovinato addosso, colpendolo però - è qui sta la dinamica quasi miracolosa - soltanto di striscio, sulla portiera lato strada. Il passeggero, infatti, è praticamente incolume, se non si conta il fatto che due dita della mano , quella appoggiata alla portiera, sono rimaste compromesse.
 
L'impatto del mezzo pesante sull'auto ferma in corsia di emergenza non ha però causato ferite tali da mettere l'uomo in pericolo di vita: è stato comunque portato in ospedale Santa Chiara di Trento dove gli sono state amputate due falangi, rimaste irrimediabilmente compromesse dopo lo schiacciamento da parte del camion.
 
Vista la dinamica, le cose potevano decisamente andare in modo peggiore. L'incidente non ha causato grossi problemi alla viabilità autostradale, che è ripresa normalmente subito dopo il sinistro. Sul posto, oltre ad una pattuglia della polizia stradale, anche l'ambulanza che ha trasportato l'uomo in ospedeale per le cure mediche.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento