Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Centro storico / Piazza del Duomo

Torre Civica: si potrà salire fino alla cima, lavori al via a due anni dall'incendio

Dopo il resturo del 2011 e l'incendio del 2015 nuovi lavori in vista per il simbolo della città: l'idea è di rendere accessibile la sommità del monumento, finora esclusa dalla visita

foto di Roberta Re

A due anni dall'incendio che devastò l'interno della Torre Civica il Comune di Trento ha presentato il piano dei lavori di restauro. La principale novità è che, al termine dei lavori, si potrà salire fino alla sommità della torre, cosa prima impossibile. Il "tetto" del  monumento offrirà così una panoramica a 360° sui tetti della città, a beneficio di trentini e turisti.

La nuova scala sarà in acciaio, al posto di quella antica in legno andata distrutta nell'incendio. Novità anche per l'impianto elettrico, che fu la causa del rogo: verrà installato un nuovo quadro elettrico, collegato a quellapartedel vecchio impianto che non è stata danneggiata dal fuoco. sarà completamente rinnovato ilsistema di rilevazione incendi e l'impianto di illuminazione, con l'utilizzo principalmente di lampade a led. L'importo dei lavori, che dovrebbero iniziare a fine 2017 e durare un anno, è pari a 273mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Civica: si potrà salire fino alla cima, lavori al via a due anni dall'incendio

TrentoToday è in caricamento