Dos del Ghirlo: ancora focolai nella zona dell'incendio

Braci ancora accese tra le rocce, le fiamme si riaccendono con il vento che soffia dal Garda

Ancora focolai al Dos del Ghirlo: sembra impossibile ma nell'area teatro del vasto incendio di mercoledì 27 febbraio ci sono ancora braci in anfratti delle rocce che si riaccendono con il vento che soffia dal Garda verso la Valle dell'Adige. Secondo quanto riporta il quotidiano Valledeilaghi.it (dal quale è presa anche la foto) oggi, domenica 3 marzo, un focolaio è tornato a bruciare nella zona già bonificata dai Vigili del Fuoco. I volontari di Baselga, Cadine, Vezzano e Terlago sono intervenuti sul posto per arginare le fiamme, mentre l'elicottero del Nucleo Provinciale ha sorvolato la zona rilasciando acqua. La situazione è sotto controllo, ma per eliminare definitivamente ogni possibilità di riaccensione si attende la pioggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento