Accende la stufa e la canna fumaria prende fuoco: anziana signora intossicata

Vigili del Fuoco intervenuti in forze per trarre in salvo l'anziana signora e scongiurare il rischio di un incendio

Si è svegliata all'alba e per scaldare la casa ha acceso la stufa. Qualcosa però dev'essere andato storto, visto che ben presto la canna fumaria ha preso fuoco. La casa si è riempita di fumo e l'anziana signora è stata tratta in salvo dai Vigili del Fuoco.

E' accaduto a Pieve di Bono, piccolo paese della valle del Chiese, nella mattinata di giovedì 31 ottobre. Sul posto sono intervenuti in forze i Vigili del Fuoco volontari di Pieve di Bono e di Tione.

La colonna di fumo era visibile anche da molto lontano. La donna è stata trasportata all'ospedale di Tione con una sospetta intossicazione da monossido di carbonio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento