Fulmine cade nel bosco e innesca l'incendio, impiegato anche l'elicottero

Elicottero antincendi all'opera per domare le fiamme in una zona difficilmente raggiungibile a piedi

E' un fulmine la causa scatenante dell'incendio scoppiato nei boschi della Val Rendena. L'allarme è scattato nel primo pomeriggio di mercoledì 12 agosto, quando qualcuno ha avvistato la colonna di fumo salire verso il cielo dai versanti sopra al paese di Strembo. 

Immediatamente è partito l'intervento antincendio dei Vigili del Fuoco locali. Verificata la situazione, e riscontrata la difficoltà di raggiungere via terra la zona del rogo, è stato chiamato il velivolo del Nucleo provinciale elicotteri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'elicottero antincendi ha compiuto diversi sorvoli dell'area, approvigionandosi di acqua dai numerosi laghetti alpini circostanti e riversandola sul bosco in fiamme. L'incendio è stato definitivamente domato attorno alle ore 16. Il sopralluogo dei tecnici ha accertato che la causa è stata un fulmine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Cade dal sentiero a picco sul lago: un altro escursionista sente le grida e chiama il 112

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

  • Elezioni comunali: seggi aperti, ecco tutte le informazioni

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento