Cronaca Viale Industria

Paura alle acciaierie di Borgo: escavatore in fiamme

Danni limitati grazie al tempestivo intervento degli operai e dei Vigili del Fuoco

La ruspa in fiamme nel sito siderurgico di Borgo

Escavatore in fiamme alle acciaierie di Borgo Valsugana: si è concluso fortunatamente senza feriti, e con danni limitati, il grave episodio verificatosi nel sito siderurgico all'alba di lunedì 21 ottobre.

Erano circa le 5.00 del mattino quando dall'acciaieria è arrivata la telefonata al numero di emergenza 112 per un mezzo escavatore che stava andando completamente a fuoco. Gli operai, primi ad accorgersi dell'emergenza, avevano già fatto la loro parte ricorrendo prontamente agli estintori in dotazione nella fabbrica.

Nonostante il tempestivo intervento del personale le fiamme hanno avvolto completamente il mezzo. I Vigili del Fuoco volontari di Borgo Valsugana sono intervenuti in forze, chiamando anche i permanenti di Trento con l'autobotte. 

Il mezzo è stato completamente ricoperto con la schiuma CAFS (Compressed Air Foam System) ma per arrivare al definitivo spegniento del rogo è stata necessaria circa un'ora. Fportunatamente le fiamme non si erano propagate alla struttura o ad altri materiali.L'intervento si è concluso, come detto, senza feriti. Sulle cause dell'incendio indagano i carabinieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura alle acciaierie di Borgo: escavatore in fiamme

TrentoToday è in caricamento