rotate-mobile
Cronaca Borgo Valsugana / Val Sella

Continua l'incendio a cima Portule, impegnati anche due Canadair

Due Canadair della Guardia Forestale dello Stato  sono in azione insieme ai due elicotteri antincendio della Provincia di Trento ed a quello della Regione Veneto per spegnere il rogo scoppiato ieri pomeriggio a Cima Portule, sulle montagne al confine tra Veneto e Trentino. L'incendio continua a bruciare ormai da quasi dodici ore. Gli aerei antincendio, levatisi in volo da Genova e Ciampino, si caricano di acqua al lago di Caldonazzo per poi rilasciarla sul versante ancora avvolto dalle fiamme, gli elicotteri attingono invece al bacino artificiale della Val di Sella.

UN ALTRO INCENDIO IN TRENTINO, FIAMME TRA SERRADA E TERRAGNOLO clicca qui...

L'incendio si sviluppa su un fronte di circa 1,5 km ed ha una superficie di circa 50 ettari; per il momento la zona interessata è ubicata in territorio vicentino. Sul posto sono  impegnati alcuni corpi di Vigili del Fuoco volontari trentini insieme ai colleghi di Asiago, Vicenza e Thiene. Nel vicentino un altro incendio boschivo, scoppiato a Tretto, vicino a Schio, impegna i pompieri. Una situazione di emergenza che ha fatto scattare la richiesta di rinforzi da Verona e Rovigo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua l'incendio a cima Portule, impegnati anche due Canadair

TrentoToday è in caricamento