rotate-mobile
Cronaca

Da sabato brucia il monte Pizza

Lunedì mattina il rogo boschivo sembrava domato, poi si sono accessi nuovi focolai: già bruciati tre ettari

Da sabato sera, 20 agosto, brucia il monte Pizza. Le fiamme hanno già bruciato una superficie di circa tre ettari in località Porte di Soldia.

Lunedì mattina, 22 agosto, il rogo boschivo sembrava domato, ma nelle giornate di martedì, di ieri e di oggi, giovedì 25 agosto, si sono riaccesi alcuni piccoli focolai.

Vvf Tione incendio monte Pizza-2

L'intervento dei vigili del fuoco di Tione

Le operazioni di spegnimento via terra sono portate avanti dai vigili del fuoco volontari di Bolbeno-Zuclo, con il coordinamento iniziale del vicecomandante Moreno Odorizzi e successivamente del comandante Gianluca Marchetti, e dai vigili del fuoco di Tione di Trento, guidati da Alberto Bertaso.

Incendio vvf Bolbeno Zuclo-2

L'intervento dei vigili del fuoco di Bolbeno-Zuclo

Prezioso anche l’apporto dell’elicottero del corpo permanente dei vigili di Trento che soltanto nella giornata di martedì ha effettuato una quarantina di lanci d’acqua.

La situazione al momento è sotto controllo. Il rogo è stato originato da un fulmine che ha colpito un larice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da sabato brucia il monte Pizza

TrentoToday è in caricamento