Rovereto, incendio all'officina Maranelli: probabile origine dolosa

Vigili del Fuoco e Carabinieri sono al lavoro per confermare o smentire l'ipotesi di un rogo doloso, un episodio simile avvenne il 3 gennaio 2011

E' di probabile origine dolosa l'incendio scoppiato in un'officina di Rovereto la mattina dell'ultimo giorno dell'anno. Questo il sospetto del titolare, che ai microfoni del TGR regionale ha raccontato come due veicoli, un mezzo industriale in riparazione ed un mezzo della ditta, abbiano preso fuoco inspiegabilmente. I Vigili del Fuoco ed i Carabinieri sono al lavoro per confermare o smentire l'ipotesi di un incendio doloso. A rendere ancora più sospetta la vicenda c'è una coincidenza: un episodio simile avvenne nella stessa officina il 3 gennaio del 2011.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento